Cripta di AnagniCattedrale di Anagni: Ippocrate e Galeno
La Cultura Umanistica e Scientifica
a confronto fin dall’antichità

 

Master Internazionale di secondo livello in:

Scienza dei Beni Culturali:“Metodi, Materiali e Tecnologie”

(Science of Cultural Heritage:“Methods, Materials and Technologies”)

Stampa

Descrizione A.A. 2017/2018

Scritto da Sabino Giarnetti. Postato in Non categorizzato

Descrizione del Corso A.A. 2017-2018

Il Master si propone di illustrare le tecniche utilizzate per studiare i manufatti di rilievo culturale. In particolare, si vogliono mettere in evidenza le metodologie per caratterizzarli adeguatamente dal punto di vista della struttura fisico-chimica, per studiare nuove strategie e materiali di restauro e conservazione, per sostenerne l'interpretazione critica approfondendo i fenomeni di interazione manufatto-ambiente. I beni culturali sono materiali complessi, i progressi sulle sonde di analisi e di imaging offrono una visione senza precedenti su questo tipo di materiali e consentono soluzioni innovative per la diagnosi dei meccanismi di alterazione, trattamento e conservazione preventiva. Questo coinvolge chimica, fisica, scienza dei materiali come supporto ormai imprescindibile della conservazione dell'arte e della archeologia. Gli insegnamenti impartiti esploreranno i metodi diagnostici, le modalità di alterazione, il deterioramento, la prevenzione e il trattamento di conservazione, insieme con l' investigazione in profondità della superficie e fenomeni di trasporto in 3-D. L'obiettivo è quello di favorire, negli studenti del Master, una estesa e approfondita preparazione interdisciplinare fornendo un ambiente fecondo per la genesi di nuove idee: una comunità di tecnici e conservatori in prima linea nei loro campi, non l'arte moderna considerandone le esigenze attuali e future.

Piano delle Attività Formative A.A. 2017-2018

Il Master si svolge nelle modalità didattica mista in presenza e a distanza (e-learning).

Corsi:

  1. Sistemi Elettronici per i Beni Culturali
  2. Sensoristica e Analisi Complessa dei Dati per i Beni Culturali
  3. Architettura per i Beni Culturali
  4. Chimica e Fisica delle superfici
  5. Restauro e Conservazione dei Beni Culturali
  6. Materiali per i Beni Culturali
  7. Metodi e Sistemi per la Diagnosi del Restauro nei Beni Culturali
  8. Marketing per lo sviluppo produttivo dei Beni Culturali
  9. ICT applicata al Patrimonio Culturale
  10. Normative per Beni Culturali e l' Ambiente
  11. Interazione Ambiente - Bene Culturale
  12. Biologia applicata ai Beni Culturali
  13. Analisi archeologiche
  14. Applicazioni per la Fruizione dei Beni Culturali
  15. Tecniche spettroscopiche per la diagnostica dei materiali

Seminari di studio e di ricerca:

  1. Tecniche della Falsificazione e loro contrasto
  2. Datazione dei reperti archeologici
  3. Gestione dell'Ambiente Museale
  4. Attività Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale
  5. Georadar
  6. Colorimetria
  7. Termografia
  8. Riduzione di reperti archeologici metallici

Stage di sperimentazione operativa:

  1. Analisi chimico-fisiche
  2. Database Falsi
  3. Laboratorio Psicologico
  4. Attività di Cantiere
  5. Strumentazione per i Beni Culturali

Altre Attività Formative integrative:

  1. Attività Museale
  2. Controlli ambientali su Beni Culturali

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Questo sito utilizza cookie tecnici ed analytics, anche di terze parti, per monitorare funzionalità, login ed accessi al sito. Se continui a navigare accetterai l’uso di questi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information